Sabato, 21 settembre 2019 - ORE:21:22

Quando il telefono ha squillato in ospedale, nessuno poteva immaginare chi ci fosse dall’altra parte

Ecco la seconda parte del racconto

Indice

Così l’operatore risponde: “Bene, vedo cosa posso fare, la lascio un attimo in attesa…”. Alcuni minuti dopo, l’operatore si ripropone al telefono, dicendo: “Eccomi signora, scusi per l’attesa, comunque ho una buona notizia, perché l’infermiera di Norma mi ha riferito che si sta riprendendo molto bene. Attualmente ha una ottima pressione, le analsi dicono che è tutto ok, ed il dottor Cohen, il suo medico, ha programmato già la dimissione della paziente”. “Oh che bello, sono molto felice… E’ davvero magnifico tutto questo! Grazie per la risposta, è stato gentilissimo, è fantastico, sono contentissima, e pensare che ero così tanto preoccupata…”. E l’operatore: “Sono felice anche io signora, lei è la figlia?” E l’anziana donna risponde: “No, io sono Narma Findlay della camera 302… Qui nessuno mi dice mai niente!” Se questa divertente storia ti ha fatto sorridere, condividila con i tuoi amici sui social media! CONTINUA A LEGGERE

Loading...

Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 39 seconds
Scrivi la tua opinione

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.