Giovedi, 19 settembre 2019 - ORE:23:09

"Ciò che resta quando si è dimenticato tutto."

Le ultime da cultura

Ecco perché bisogna evitare le catene di preghiera

Molti di voi le avranno ricevute sui social o su WhatsApp. Stiamo parlando delle catene di preghiera, che si diffondono sempre di più grazie a Internet. Spesso accompagnate da minacce di “punizioni" se non diffuse. Ma la Chiesa è categorica ...

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.