Sabato, 21 ottobre 2017 - ORE:18:01

Vedere i defunti, ecco il significato della Pbhe


A volte la morte di una persona cara lascia un segno talmente grande che non si riesce a colmare con nient’altro che con il pensiero di averlo ancora accanto anche sotto forma di spirito.

Smartwatch free

Secondo i ricercatori del Dipartimento di scienze della salute dell’università degli Studi di Milano, circa il 60% delle persone rimaste vedove ha vissuto episodi come la visione del proprio partner morto seduto su una vecchia sedia. C’èanche chi sente echeggiare il suo nome. Secondo gli scienziati della rivista Journal of Affective Disorders :
“L’evidenza suggerisce una prevalenza sorprendentemente elevata di esperienze allucinatorie post lutto tra i soggetti vedovi, dando consistenza e legittimità a questi fenomeni”.

È un fenomeno molto comune secondo gli uomini di scienza che si sono occupati di questo fenomeno. L’esperto racconta:
“Ho scoperto che queste esperienze possono a volte essere ‘guaritive’ o ‘trasformative’ e per esempio si sente la persona amata chiedere scusa per qualcosa che è accaduto, mentre altre volte è in primo piano la perdita e il dolore. Del resto sarebbe strano se l’interazione con il proprio amato, che è parte della vita quotidiana, improvvisamente si fermasse”.CONTINUA A LEGGERE

Fonte: Adnkronos e Retenews24



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 1 minute, 37 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.