Giovedi, 29 giugno 2017 - ORE:16:20

Questa bimba di 5 anni ha passato solo un giorno a scuola e ha fatto mettere a piangere la sua maestra. Ma la ragione vi farà fortemente commuovere


Introduzione

Miriam Gwynne è una mamma scozzese di due bambini di 5 anni, Isaac e Naomi. Entrambi sono autistici e Miriam aveva paura che il primo giorno di scuola potesse trasformarsi in un incubo, per paura delle prese in giro degli altri bambini. Un timore vissuto soprattutto per la piccola Noemi. Ecco cos’ha raccontato la donna: 

“Come ogni mamma ero terrorizzata quando mia figlia ha iniziato la scuola a tempo pieno. Anche se l’ho vestita e messa a posto con il suo cravattino, mi sono chiesta ancora una volta se quello sarebbe stato il posto giusto per lei, in mezzo a tanta gente. Avevo inoltre più motivi di altre mamme per essere preoccupata, dal momento che a mia figlia è stato diagnosticato un mutismo selettivo e una forma di autismo; inoltre, fino a quel giorno, non era ancora in grado di vestirsi da sola o di usare correttamente il vasino e, pur avendo trascorso già un anno in più alla scuola materna, era ancora una delle bambine più piccole. Alla tenera età di 5 anni, poi, mia figlia porta già un pesante fardello su di sé. Spesso mi chiedo se i professionisti si rendono conto del peso quotidiano che anche i fratelli portano sulle loro spalle ogni giorno… PER CONTINUARE A LEGGERE, CLICCA SUL PUNTO 2 DELL’INDICE



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 5 minutes, 10 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.