Martedi, 27 giugno 2017 - ORE:07:17

Designer della settimana: Malika Favre

malika favre

malika favreL’arte di Malika Favre

La settimana scorsa abbiamo parlato del giovane Noma Bar. Oggi parliamo di una donna.

Esaltare le forme femminili con Adobe Illustrator non è cosa così scontata. Le illustrazioni di Malika Favre ci fanno sognare e grazie alla semplicità dei tratti e delle linee le composizioni sono piacevoli ma anche molto divertenti, oltre che sensuali. Malika è nata in Francia, lì, racconta lei, disegnava manga compulsivamente senza un proprio stile… poi un giorno mentre realizzava un’illustrazione per una rivista erotica ha cominciato a stilizzare le forme della sua figura fino a ridurla ad un triangolo: il corpo femminile riassunto in un’unica forma. Dai manga alla city: giovanissima è volata a Londra dove attualmente lavora come illustratrice per i marchi D&D, Sephora e le riviste Vogue e Stylist.

Personalmente sono affascinata dalla semplicità delle composizioni e dalla sua fantasia. Ha realizzato quello che definirei con un neologismo “Alphasutra”: l’intero alfabeto riprodotto con posizioni del Kamasutra Vatsyayana, tutt’altro che volgare. Ha lavorato anche sui segni zodiacali, gli animali e la figura maschile. Vi lascio una galleria tutta da sfogliare e il suo sito personale QUI.

malika

malika

malika

malika

malika

malika

malika

malika

malika

malika

malika



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 1 minute, 47 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.